#30DaysInVR: Vivere 30 giorni nella realtà virtuale


Enea Le Fons uno sviluppatore e designer di Torino ha terminato da pochi giorni il suo esperimento in collaborazione con HTC: “30DaysInVR” che consisteva come suggerisce il nome di vivere 30 giorni dentro la realtà virtuale.

Ovviamente Enea non ha passato 24h al giorno nella realtà virtuale, ma ha comunque indossato il visore per una media notevole di circa 7 ore al giorno.

enea le fons

Durante questo periodo ha continuato il suo lavoro di sviluppatore proponendo alcune interessanti soluzioni per rendere più confortevole l’utilizzo prolungato della VR, e ha sperimentato alcune attività quotidiane come allenarsi, meditare e persino mangiare.

Enea a dichiarato che non sarebbe stato possibile passare lo stesso numero di ore con il VR utilizzando un Vive 1, indicazione di quanto sia importante una VR di qualità per un utilizzo prolungato e sicuramente anche della superiorità tecnica della versione pro del visore!

L’esperimento ha suscitato un grande interesse anche per il fatto che lo sviluppatore ha rilasciato tutto quello che è stato creato per il progetto e durante il progetto in modo open source!

 

Share Button